SMAT Azienda Speciale

Locandina Convegno 21 settembre 2013

 

Intervento del Prof. Stefano Rodotà

Servizio del TG Regionale

 

Il video degli SmileLab: Acqua Bene Comune - Cosa è successo dopo il referendum?

 *** GUARDA TUTTI I VIDEO E I DOCUMENTI DEL CONVEGNO  *** 

*** GUARDA LE FOTO DEL CONVEGNO  *** 

A oltre due anni dalla vittoria dei referendum del 12 e 13 giugno 2011 continua, in tutta Italia, la mobilitazione per la piena applicazione degli esiti referendari a difesa dell'acqua e della democrazia.
In questi anni l'attività del Coordinamento Nazionale "Enti Locali per l’Acqua Bene Comune e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico", costituitosi nel 2009 e e con i suoi 200 comuni aderenti, ha contribuito alla forte affermazione del principio di "acqua pubblica".

Dall'ultima assemblea nazionale del coordinamento enti locali, svoltasi a Roma nel gennaio 2011, il quadro è molto cambiato: dopo la straordinaria vittoria referendaria, i tentativi politico-amministrativi per annullarne il risultato e i pronunciamenti legali che hanno invece confermato la fondatezza di quella vittoria sentiamo la necessità di contribuire a dare piena applicazione all'esito del referendum.
Oltre all’esperienza di Napoli, che ha concluso il processo di trasformazione della società a totale capitale pubblico in azienda speciale, sono molti i processi avviati per ripubblicizzare la risorsa idrica: da Palermo a Torino, dalla Romagna alla Toscana, l’uscita dal circuito delle SpA ha smesso di essere un tabù per le amministrazioni locali.
In questo quadro è di grande interesse, per le amministrazioni locali, per i comitati e per i lavoratori del settore un confronto sui temi legati ad un'idea di servizio pubblico di qualità e partecipato.
E' indispensabile definire e proporre nuovi sistemi di finanziamento del servizio idrico con forme di partecipazione di cittadini e lavoratori nella gestione.
Determinare sinergie e coordinare le azioni volte alla ripubblicizzazione diventa elemento fondamentale per affermare finalmente i principi referendari.
Tutto questo mentre in tutta Europa si sta mettendo in discussione la privatizzazione dell'acqua e la campagna ICE (Iniziativa dei cittadini Europei) “L'Acqua è un diritto umano” ha sostanzialmente raggiunto l'obiettivo prefissato, essendo state raccolte 1,5 milioni di firme e la soglia minima è stata superata in 10 paesi. L'Italia si avvia nelle prossime settimane a tagliare il traguardo.
Per questo il Coordinamento Nazionale "Enti Locali per l’Acqua Bene Comune e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico", insieme al Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua sta lanciando un percorso dal titolo “Ripubblicizzare si può, ripubblicizzare si deve”, del quale questo convegno rappresenta il primo appuntamento.

Sabato 21 settembre 2013 ore 10-17


Convegno Internazionale "Ripubblicizzare si può, ripubblicizzare si deve!"

Torino: quali forme di finanziamento e gestione del servizio idrico in un quadro europeo

Centro Incontri della Regione Piemonte - Corso Stati Uniti 23 Torino 

 

Programma

   

 Mattino

     
10:00 - 10:10          Saluto del Sindaco (o delegato/a)
10:15 - 10:25   Introduzione del Comitato Acqua Pubblica Torino
10:30 - 10:45   Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua
10:50 - 11:00  

Anne Le Strat

Vice Sindaco di Parigi e Presidente di Eau de Paris

11:15 - 11;25  

Emanuele Lobina

PSIRU, Business School, University of Greenwich, UK

11:30 - 11:40  

Leoluca Orlando

Sindaco di Palermo

11:45 - 11:55  

Raymond Avrillier

Vice Sindaco Onorario di Grenoble

12:00 - 12:10  

Bengasi Battisti

Coordinamento Nazionale "Enti Locali per l’Acqua Bene Comune

e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico"

12;15 - 13:00  

Stefano Rodotà

Prof.re Emerito di Diritto Civile presso l'Università di Roma La Sapienza

     
13:00 - 14:00   Pausa pranzo con le Incursioni Saporite
     
   

Pomeriggio

     
14:00 - 14:10  

Pilar Esquinas Rodrigo

Avvocato del Comitato Madrileno contro la privatizzazione del Canal Isabel II

14:15 - 14:25  

Roberto Balzani

Sindaco di Forlì

14:30 - 14:40  

Dorothea Haerlin

Berliner Wassertisch (Movimento per l'acqua berlinese)

14:45 - 14:55  

Mirko Tutino

Assessore provinciale di Reggio Emilia

15:00 - 15:10  

Antonio Dalla Pozza

Assessore comunale di Vicenza

15:15 - 15:25  

Massimo Gatti

Consigliere provinciale di Milano

15:30 - 16:30   Contributi dei Comitati Acqua Bene Comune e altri Amministratori locali
16:35 - 16:45   Considerazioni conclusive del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

 

 

Media Partner: Gobbi Media - RadioFlash 97.6 Torino

 Su RadioFlash 97.6 Torino, a copertura del convegno, sono previste finestre informative di riassunto circa ogni mezz'ora.

Scarica il  programma del convegno 

Scarica i materiali pubblicitari (locandina, banner, cartoline ecc...)

Informazioni logistiche (come arrivare, pernottamenti ecc..)

Vai all'evento Facebook

Ascolta lo spot radiofonico

 

 

Questo sito fa uso di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.

Per proseguire nella navigazione ti chiediamo di approvarne l'utilizzo. Per conoscere con maggior dettaglio cosa sono i cookie, come sono utilizzati nel nostro sito e come disabilitarli leggi Per saperne di piu'

Approvo